La mia Vogalonga 2016

La Vogalonga mi piace, è la manifestazione canoistica a cui vado più volentieri.

Primo per lo splendido contesto, Venezia è una delle città più belle al mondo. Secondo perché vedere gente da tutto il mondo che pagaia felice in laguna, ogni volta mi apre gli occhi, e mi fa riflettere, sulle enormi possibilità di turismo sostenibile che offre Venezia e la sua laguna.

Un paio di anni fa vi ho partecipato in packraft, ma è troppo lento per fare 30 km. di acqua piatta, perciò quest'anno vi ho partecipato con un kayak divisibile Packboats Puffin. Ma la filosofia di viaggiar leggeri con i mezzi pubblici e/o con le proprie gambe, è sempre presente visto che per spostarmi da Vicenza a Venezia ho utilizzato il treno.

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Katharine Jeanbaptiste (martedì, 31 gennaio 2017 11:23)


    Hey there I am so excited I found your webpage, I really found you by error, while I was searching on Aol for something else, Regardless I am here now and would just like to say thanks for a marvelous post and a all round entertaining blog (I also love the theme/design), I don�t have time to look over it all at the minute but I have saved it and also added in your RSS feeds, so when I have time I will be back to read a lot more, Please do keep up the excellent b.

Ti ricordiamo che:

1- I fiumi vanno discesi con attrezzature e abbigliamento adatto al tipo di percorso affrontato.
2- Per discendere i fiumi bisogna frequentare dei corsi di canoa tenuti da personale qualificato.
3- I principianti durante le discese devono essere affiancati e consigliati da guide esperte.
4- Una discesa non si effettua mai in solitaria, il numero minimo dei partecipanti può variare a seconda della preparazione dei canoisti e delle difficoltà che si possono incontrare.

5- Il packrafting permette un'accesso semplificato all'acqua mossa, ciò può portare a sovrastimare le proprie capacità. E' perciò necessario conoscere quali sono i rischi presenti in fiume. E avere le competenze tecniche e la prestanza fisica per ridurli sino alla soglia di accettabilità.